Blog: http://lereggenti.ilcannocchiale.it

TRASTEVERE, LIBANO

 



Bush salterà la tappa di Santa Maria in Trastevere e incontrerà gli esponenti della Comunità di Sant'Egidio nella sede dell'ambasciata americana. "
Il cambiamento di programma consentirà più tempo per approfondire gli argomenti". Questo il commento di Mario Marazziti, uno dei rappresentanti della Comunità di Sant'Egidio alla notizia.

Se Bush non va a Sant’Egidio, Sant’Egidio andrà da Bush.
Problemi di sicurezza.

Poi Bush incontrerà a Palazzo Chigi, intorno alle 14, il presidente del Consiglio Romano Prodi. Ci sarà anche il vicepremier e ministro degli Esteri Massimo D'Alema. In seguito è prevista una colazione di lavoro e poi la conferenza stampa congiunta alle ore 15.30 circa.

Il problema Sant’Egidio è risolto, ma quello D’Alema? Che si diranno i due dopo che l’ineffabile Max ha detto che il problema Al-Qaeda in Libano si può risolvere in collaborazione con la Siria!!!, cioè con gli stessi fornitori di armi dei terroristi? Ci sono insicurezze mentali che la Sicurezza evidentemente non potrà mai risolvere. Mah! Coraggio George, intanto da parte di noi vecchiette:

Benvenuto Presidente!

Pubblicato il 8/6/2007 alle 13.15 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web